Archivio tag | emma Mcquiston

Emma, una marchesa chef

Emma-McQuiston_2528841b
Grazie ai suoi consigli culinari, dalle pagine del blog, Emma Mcquiston è divenuta, in pochi mesi, una super quotata star del web. Ma la giovane inglese potrà vantare ben presto un altro record piuttosto che quello dei clic perché la sua fama è destinata ad illuminare Buckingam Palace. La Mcquiston ha ventisei anni compiuti da poco, è un ex modella di colore, bella e flessuosa che rimarrà negli annali dei libri di storia per essere la prima marchesa di colore del Regno Unito.

Sorriso smagliante, una buona istruzione, savoir faire, Emma McQuiston è la figlia di un petroliere nigeriano Ladi Jadesimi, un magnate (laureato ad Oxford) e di Susanna. Di lei si occupa, a partire dalla copertina, il numero di maggio del magazine inglese “Tatler”. Sul suo blog, la giovane si concentra su diete ed alimenti preferiti dalle celerità. Laureata in storia dell’arte, è appassionata di nail art ed ha una vasta collezione di occhiali da sole, tanto che, se guardate le sue foto, non la troverete mai con indosso lo stesso paio. Le piacerebbe diventare presto mamma.

Sposando, in questi giorni, il visconte Ceawlin Thynne, rampollo di una delle famiglie blasonate più eccentriche d’Inghilterra, Emma entrerà nella storia: sarà destinata a diventare la futura Marchesa di Bath e la prima donna di colore a potersi fregiare di tale titolo. «C’è un po’ di snobismo, in particolare tra le generazioni più vecchie. C’è il sentimento di classe e poi c’è l’elemento razzista. È una giungla. Ma io la supererò». Così ha confessato alla rivista
Il futuro marito, Ceawlin Thynn, 38 anni, gestisce la tenuta Longleat, di proprietà della famiglia, che comprende un parco safari che sembra sia il primo fuori dall’Africa. La coppia si frequenta assiduamente da 18 mesi, ma i due si conoscono da quando Emma aveva 4 anni.
Un bel colpo che sta regalando agli inglesi beate chicche di gossip. La blogger imperterrita non ha nemmeno una goccia di sangue blu nelle vene, ma solo un patrimonio di tutto rispetto che l’ha portata, sin da bambina, a frequentare l’alta società britannica, quella che sta già conquistando sul web a colpi di gusto e di cucina (anche quella italiana).

Nb..avete notato il format del suo blog? E’ identico al mio…chissà che non sia scritto nel destino… Diventerò Marchesa anch’io?

Bentrovati, un abbraccio di cuore a tutti. Mi siete tanto tanto mancati! Ma eccomi pronta e carica in pistaaaa

Gabriella Lax
Tutti i diritti riservati. Senza l’autorizzazione è vietata la riproduzione in qualsiasi forma

Immagine 2