Archivio | settembre 9, 2016

Anche il Museo festeggia la Patrona: domenica ingressi a 3 euro (e tappeto rosso al passaggio della Vara)

domenica-11-09-2016Il Museo Archeologico Nazionale festeggia con la città di Reggio Calabria e i reggini in occasione delle celebrazioni patronali. Dalla mattina di sabato, per il passaggio della Santissima Effigie, un tappeto rosso steso all’ingresso del Museo accoglierà i visitatori e renderà omaggio al transito della Vara. Inoltre, dall’apertura serale dalle ore 20.00 di giorno 10, sino a domenica 11 settembre, il costo del biglietto sarà di 3 euro.Un’altra occasione per non perdere le bellezze della Calabria antica, in coincidenza con uno dei momenti di fede e di tradizione religiosa tra i più importanti e sentiti della collettività.Per #nottidestate al MArRC, inoltre, sabato 10, alle 20.00 nella sala conferenze del Museo, l’archeologa Maria Teresa Iannelli, parlerà de “La pesca del tonno nella Calabria Romana”, in sinergia con il FAI – delegazione di Reggio Calabria.Dalla stessa ora e sino alle 23.00, con il contributo dei volontari del Touring Club, sarà aperta la Necropoli ellenistica nei sotterranei del Museo.
Le tombe scoperte con i lavori costruzione di Palazzo Piacentini saranno visitabili anche domenica 11 dalle ore 9.30 alle 13.30.«Il nostro vuole essere un segno di attenzione alla cittadinanza nei giorni delle celebrazioni dedicate alla patrona della città- commenta il Direttore Carmelo Malacrino. Un gesto sobrio, ma ispirato al desiderio di condividere il cammino di crescita culturale e di divulgazione dell’antichità magnogreca che ha reso nota e importante la Calabria. Un passato illustre – conclude il Direttore – che, intrecciato nei secoli con la storia della cristianità, costituisce le nostre radici identitarie. Un passato illustre per il quale ogni Cittadino sarà accolto al Museo con il tappeto rosso».

La reggina Giusy Versace alle Paralimpiadi lunedì notte con la finale dei 400

giusy-versaceAvverrà alle ore 23.12 italiane di lunedì 12 settembre l’esordio di Giusy Versace alle Paralimpiadi di Rio e sarà un debutto importante per la velocista azzurra che disputerà subito la finale diretta dei 400 metri. Sono state, infatti, cancellate in questi giorni le batterie previste per domenica 11 settembre. Una decisione che favorisce ancora di più le atlete che non dovranno così correre due volte i 400 metri nel giro di 24 ore.Nel frattempo, il soggiorno brasiliano di Giusy procede bene tra allenamenti e relax nel Villaggio Olimpico. Molto emozionante è stata la partecipazione alla sfilata della Cerimonia d’Apertura di mercoledì scorso. “La cerimonia è stata spettacolare – racconta la Versace – mi ha dato un’energia incredibile che spero di poter sprigionare nelle gare. Gli allenamenti di preparazione stanno andando bene e ho avuto modo di provare la pista del Maracanã. E’ stata una sensazione incredibile, ho provato un tuffo al cuore nel vedere quello stadio e ricordare che solo poche settimane fa si sono sfidati i più grandi campioni dell’atletica mondiale. Non mi sembra vero che tra qualche giorno sarò anch’io ai blocchi di partenza per il mio primo ‘giro della morte’ olimpico”. (comunicato stampa)

Feste mariane, ecco tutto il programma sacro …ed il profano (Povia)

quadroSABATO 10 SETTEMBRE
Associazione Incontriamoci per il volontariato
Otello Profazio e Peppe Voltarelli
Premio Simpatia della Calabria PIAZZA CASTELLO ore 21.00
Concerto dell’Orchestra Brio Barocco (m° Fulvio Puccinelli)
Museo diocesano, Cortile dell’Arcivescovado ore 21.00
Concerto in onore della Madonna della consolazione
Rotary club di RC e tenuto dal conservatorio Francesco cilea  per il dono all hospice di un software Teatro Francesco Cilea ore 21:00
Comitato corso sud Cabaret con Pasquale Caprì, Aldo Zumbo ed i “Non ti regoli” Ospite Santo Palumbo VILLA COMUNALE ore 21.30
Mostra di modelli in scala dei palazzi reggini “Com’era bella Reggio…”
a cura di Ilario De Marco. FOYER DEL TEATRO fino al 18 settembre
Mostra pinacoteca “La rappresentazione di Maria nei dipinti della Pinacoteca civica a cura di Assessorato alla Cultura
Confcommercio
L’ apertura delle attività commerciali sarà protratta fino alle ore 22.00

DOMENICA  11 SETTEMBRE
Associazione Reghium Urbs Antiqua 1908
Mercante in Fiera di Reggio Calabria
Pineta Zerbi dalle ore 07.00 alle ore 21.00
I Portatori della Vara
Giornata del portatore PALAZZO SAN GIORGIO Ore 17.30
Associazione DIdattica Arte Territorio
Mostra fotografica “LA BELLEZZA NARRATA”
Rovine di SAN GIOVANNI EXTRA MUROS (ingresso via Giudecca -accanto tapis roulant- alle spalle della chiesa di San Giorgio al Corso)
dalle ore 20.00 alle ore 22.00
Confcommercio Manifestazione di moda e cultura
ARENA DELLO STRETTO ore 21.00
Comitato corso sud Miss dello Stretto VILLA COMUNALE ore 21.30

LUNEDÌ 12 SETTEMBRE
Parrocchia San Paolo alla Rotonda
Compagnia Teatrale – Scena “Fiat Voluntas Dei”
PIAZZA CASTELLO ore 21.00
Associazione Club amici della vecchia 500
5^ Mostra Fiat 500 e auto d’epoca PIAZZA DUOMO ore 16.30
Associazione Fabulanova
Oltre le Macerie – Artisti solidali ARENA DELLO STRETTO ore 18.00
Rassegna Corale Mariana presso Cattedrale ore 19.00
Raduno Organetti VILLA COMUNALE ore 20.30
Alessia Digiò 4 Cover “IN” Concerto
PIAZZA INDIPENDENZA ore 21.30

MARTEDÌ 13 SETTEMBRE
Gruppo Musicale Kalavria
ARENA DELLO STRETTO ore 22.00
Rassegna Gruppi Folkloristici – Unione Folclore
Italiana – Comitato Regionale Calabro
“Riggiu Balla Stasira è festa”
Gruppi partecipanti: “I Peddaroti”; “La Ginestra”; “Irizema”
CASTELLO ARAGONESE – PIAZZA ore 21.00
Spettacolo Folkloristico “I Lanternari” VILLA COMUNALE ore 21.00
POVIA IN CONCERTO
PIAZZA INDIPENDENZA ore 22.00
GIOCHI PIROTECNICI Ore 00.00

Palazzo della Cultura “P.Crupi”via Emilio Cuzzocrea n.48
Mostra iconografica curata dall’Associazione Portatori della Vara
“Madonna della Consolazione” Sala Mostre 9- 20 settembre
Mostra fotografica “Curiosando nel passato”
(Raccolta di fotografie storiche provenienti dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo)
Sala Mostre 10 settembre
Personale dell’artista MINTOM Sala Mintom 11- 18 settembre
Aspettando i giochi d’artificio- Concerto del Coro Polifonico “S. Paolo”
Cortile del Palazzo 11 settembre ore 20,30.
Concerto della Corale Polifonica “Ruggero Coin” di Bova Marina diretta da Aldo Gurnari
Cortile del Palazzo 12 settembre ore 20,30.
Concerto Jazz Manouche a cura dell’Associazione Account- Trio acustico “Triggitani”
Cortile del Palazzo 14 settembre ore 20,00.
“Resoconto poetico per non cadere mai”-Voce: Maurizio Marino.
Chitarra acustica: Matteo Scarcella
Cortile del Palazzo 15 settembre ore 18,00.
Fulvio D’Ascola storytelling: “Soundstories. Dai ritmi tribali alla musica liquida” e live
unplugged Alessandro Santacaterina alle chitarre.
Cortile del Palazzo 16 settembre ore 20,00.
La notte dei Musei- apertura serale del Palazzo della Cultura
17 settembre ore 20,00-23,00
Echi mediterranei – Superiamo le barriere culturali. Serata multietnica e multiculturale
18 settembre ore 19,00
Palazzo della Provincia “C.Alvaro”
Piazza Italia
Concerti organizzati in collaborazione con il Conservatorio di Musica “F. Cilea”
Trio Salvatore Portuesi (violino)- Salvatore Zema (chitarra)- Ester Lencses ( chitarra)
Salone “Monsignor Ferro”- 12 settembre ore 18,00
Rita De Matteis (canto) -Maurizio Innocenti (pianoforte)
Salone “Monsignor Ferro” -14 settembre ore 18,00
Cinzia Dato (pianoforte) Salone “Monsignor Ferro”- 16 settembre ore 1800
Concerto lirico degli allievi di Canto del Conservatorio di Musica “F. Cilea”
accompagnati al pianoforte da Alessandro Praticò
Salone “Monsignor Ferro”-19 settembre ore18,00
BASILICA CATTEDRALE
Celebrazioni Mariane 2016

VENERDÌ 9 SETTEMBRE
ore 21.00: BASILICA DELL’EREMO
Pellegrinaggio cittadino – Veglia Mariana presieduta da S. E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria – Bova
ore 23.00: BASILICA DELL’EREMO
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Parroco,
Padre Antonio Marranchella

SABATO 10 SETTEMBRE
ore 00.00:  BASILICA DELL’EREMO
Celebrazione Eucaristica presieduta da Padre Giovanni Battista Urso, Ministro Provinciale.
ore 1.00 – 4.00: Veglia di preghiera
ore 6,30: BASILICA DELL’EREMO
Celebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Salvatore Nunnari, Arcivescovo Emerito di Cosenza- Bisignano.
ore 8.00: L’Effigie di Maria Ss. Madre della Consolazione viene accompagnata processionalmente in Città.
ore 9,30: Via Cardinale Portanova: Accoglienza della Venerata Effigie e processione verso la Basilica Cattedrale.
ore 17.00: Celebrazione Eucaristica con la partecipazione dell’UNITALSI presieduta dall’Assistente Don Antonino Bacciarelli.
ore 19.00: Celebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Vittorio Mondello Arcivescovo Emerito di Reggio Calabria – Bova. Anima i canti il Coro “Maria Ss. Assunta” della Parrocchia della Cattedrale.
Dalle ore 20.00 fino al 13 settembre (h24):
Piazza Camagna “Tenda della Misericordia” momenti di ascolto, preghiera e confessioni.

DOMENICA 11 SETTEMBRE
ore 7,30 Celebrazione Eucaristica
ore  9.00: Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Antonino Denisi, Decano del Capitolo Metropolitano.
ore 11.00: Celebrazione Eucaristica presieduta da  S. E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria – Bova. Anima i canti il “Coro Polifonico S. Paolo”.
ore 17.00: Celebrazione Eucaristica presieduta
da Don Giuseppe Praticò, Cancelliere Arcivescovile. Anima i canti il coro “Musica Nova”.
ore 19.00: Celebrazione Eucaristica presieduta
da S. E. Mons. Salvatore Nunnari,Arcivescovo Emerito di Cosenza – Bisignano. Anima i canti il coro “Cantate Domino”.

LUNEDÌ 12 SETTEMBRE
ore 7,30 –  8,30 – 11,30:   Celebrazioni Eucaristiche
ore 9,30: Celebrazione Eucaristica presieduta
da Mons. Giovanni Polimeni,
Vicario Generale.
ore 10,30: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Can. Salvatore Santoro, Rettore del Seminario Arcivescovile Pio XI di Reggio Calabria. Anima i canti il Coro del Seminario.
ore 18.00: Vespro  Mariano presieduto da  S. E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini,  Arcivescovo Metropolita. Animano la celebrazione i Cori Polifonici che partecipano alla XX
ore 19.00: Rassegna di canti Mariani

MARTEDÌ 13 SETTEMBRE
– Solennità di Maria Ss. Madre della Consolazione, Patrona della Città di Reggio Calabria
ore 7.00 – 8.00: Celebrazioni Eucaristiche
ore 10.00: Concelebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo Metropolita – Offerta del Cero votivo da parte della Civica Amministrazione. Anima i canti il Coro Polifonico S. Paolo
ore 18.00: Processione della venerata Icona di Maria Ss. Madre della Consolazione Consolazione
Itinerario: P.zza Duomo – Corso Garibaldi lato nord – Via Osanna – Via Miraglia – Via P. Foti – Corso Garibaldi fino Piazza Garibaldi per poi rientrare a Piazza Duomo.

Caporalato e immigrazione, il prefetto Di Bari visita la tendopoli di San Ferdinando

dsc_0134 Sopralluogo nel pomeriggio di ieri del neo Prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari presso la tendopoli di San Ferdinando, presenti anche il Capo Dipartimento regionale della Protezione Civile e la dr.ssa Imma Fedele e il dr. Francesco Greco in rappresentanza della Commissione Straordinaria del Comune nonchè Don Pino De Masi. Nel corso del sopralluogo il Prefetto ha avuto modo di verificare lo stato degli interventi già avviati, nei mesi scorsi, finalizzati alla realizzazione del nuovo campo-tende nell’obiettivo di definire conclusivamente le iniziative necessarie a superare le gravi criticità delle tende a suo tempo installate e divenute oramai fatiscenti e inidonee, quindi, all’ospitalità degli immigrati che vi dimorano. Come noto, da tempo, la Prefettura si è fatta carico di una continua azione di coordinamento e di impulso nei confronti dei Comuni interessati (San Ferdinando e Rosarno) della Regione e della Provincia, Enti competenti ad avviare politiche attive di accoglienza ed integrazione sociale ed abitativa. Nel corso del sopralluogo sono stati confermati dal Prefetto di Bari gli obiettivi previsti dal Protocollo operativo siglato presso questo Palazzo del Governo il 19 febbraio scorso da questa Prefettura, dalla Regione, dalla Provincia, dai Comuni di San Ferdinando e di Rosarno, dalla Croce Rossa Italiana nazionale e regionale, dalla Caritas diocesana di Oppido – Palmi, da Emergency e da MEDU. In particolare il Prefetto nel ribadire l’esigenza dell’urgenza di completare le operazioni di allestimento del nuovo attendamento, ha chiesto che tutti i soggetti firmatari del Protocollo facciano la loro parte e contribuiscano attivamente alla realizzazione della nuova tendopoli per garantire maggiore vivibilità e sicurezza agli immigrati prima della prossima stagione invernale, nel rispetto tuttavia della piena legalità della presenza degli stessi immigrati nel nuovo attendamento. Peraltro, il Prefetto ha ricordato che il Ministero dell’Interno ha corrisposto ai Comuni di San Ferdinando e di Rosarno un generoso contributo straordinario per fronteggiare le problematiche connesse alla presenza consistente di immigrati in quel territorio. Durante il sopralluogo, il Capo Dipartimento regionale della Protezione Civile ha rappresentato di aver proceduto all’effettuazione della gara per l’acquisto delle tende che saranno consegnate entro fine mese e ha espresso la propria disponibilità a fornire anche, nell’immediatezza i moduli igienici per accelerare l’allestimento del campo.