Archivio | agosto 28, 2016

Tanta Calabria nel matrimonio di Giuseppe Zeno e Margareth Madè

zenoUn matrimonio da favola quello celebrato nella splendida Siracusa tra Giuseppe Zeno e Margareth Madè. Bellezza, classe, eleganza hanno contraddistinto la cerimonia e i festeggiamenti che gli sposi dell’anno hanno preparato in gran segreto per loro e per i loro 100 invitati. In mezzo a tanta Sicilia (terra della sposa) e tanta Napoli (terra dello sposo) anche tanta Calabria era presente all’evento e ciò sia per gli amici dello sposo arrivati dalla provincia di Vibo Valentia sia, soprattutto, per la presenza del Soprano Nunzia Durante (nella foto con gli sposi) che ha animato con il suo canto la messa solenne celebrata nel quartiere Giudecca dell’isola di Ortigia e che è stata coinvolta anche nello spettacolo con cui sono stati deliziati – tra un piatto e l’altro dell’abbondantissimo menù – i fortunati invitati.Di grande impatto emotivo e da brividi l’esecuzione della celebre “Ave Maria” di Schubert da parte della cantante lirica calabrese durante la consacrazione. Giuseppe e Margareth hanno, così, dimostrato che è possibile coniugare la spiritualità e la bellezza con la mondanità di un evento che ha richiamato l’attenzione delle più importanti riviste italiane del settore, prima fra tutte l’esclusivista “Vanity Fair”.