Sos scuole reggine, per attuare le norme antincendio arrivano i fondi dei Patti del Sud

sindacoDi Gabriella Lax

Servono un milione di euro circa per l’adeguamento alla normativa antincendi prevista dall’Unione europea per le scuole. E non sfugge alla normativa nemmeno il Comune di Reggio Calabria. La spesa prevista è di circa un milione di euro. Il punto è dove troverà l’amministrazione Falcomatà la cifra per compiere in tempi utili tutto il lavoro? Il pericolo sembrava essere serio ed esistente. Qualora, entro l’uno settembre, i lavori non fossero stati ultimati le scuole che fanno capo al Comune reggino non avrebbero avuto i requisiti di legge richiesti per essere fruibili. Pare che un tentativo sia stato fatto di trovare le somme nelle opportunità previste dal decreto Reggio. Tentativo però non andato a buon fine. La risposta arriva dal sindaco Giuseppe Falcomatà “Le cifre, due o tre milioni di euro, sono previste dai Patti del Sud” chiarisce il primo cittadino. “I lavori comprendono gli interventi strutturali, andando a verificare il depotenziamento (eventuale) del cemento con i carotaggi e tutte le attività che possano garantire la sicurezza degli edifici”. Ma nel pacchetto sono compresi “i lavori per le mense – chiarisce ancora il sindaco – perchè in questo caso la normativa è cambiata ed i locali devono essere separati rispetto ai locali in cui vengono svolte le attività scolastiche”. Parola di sindaco, pericolo scampato. (foto Marco Costantino)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...