Archivio | maggio 14, 2014

Teresa Mascianà tra Berlino e Cannes

teresa6

La sua hit “Don’t love me” è stata inserita nella colonna sonora dell’unico film italiano in gara al festival del cinema di Cannes. Sarà una settimana indimenticabile quella che sta per concludersi per la cantautrice reggina Teresa Mascianà. Il fortunato brano, già nella colonna sonora del film “Aspromonte” e spot scelto da Trenitalia per intrattenere i viaggiatori nella più grandi città italiane, fa parte del film di Alice Rohrwacher dal titolo “Le Meraviglie / When you were born” di cui è protagonista la splendida Monica Bellucci. La regista conosce bene la città dello Stretto poiché aveva girato buona parte delle scene del premiato “Corpo celeste”. Un film che racconta della campagna, dell’amore un po’ bizzarro tra un padre e le sue figlie, di figli maschi mancati, di animali e fate che abitano nella televisione e, soprattutto, l’unico film italiano in gara nel prestigioso festival. «La colonna sonora – evidenzia la Mascianà – fatta di suoni, rumori, a volte anche silenzi è frutto del lavoro di ricerca antropologica di Piero Crucitti (originario di Cataforio)».

Ma le sorprese non finiscono qui. Con due album all’attivo (“Don’t love me”e “Shine”, uscito lo scorso ottobre, entrambi per Top Records Milano, distribuiti Edel Italy) la cantautrice di Reggio Calabria è pronta a calcare un altro importante palcoscenico europeo. «La grande emozione – chiarisce Teresa Mascianà – essere comunque parte del film e suonare a Berlino. Durante il concerto ad accompagnarmi alla chitarra e ai loop ci sarà Enzo Rotox Rotondaro». La Mascianà lo scorso anno aveva presentato una serie di live a Londra e, per il momento, messo da parte il tour italiano sarà nella capitale tedesca per il “Riviera fest”, festival in riva al fiume in una delle zone più belle della città, una due-giorni di pop e indie rock organizzata da Megaherz Booking e Il Mitte in collaborazione con Antenna Music Factory.

Nell’indimenticabile cornice dell’Arena Glashaus, il grande spazio industriale al confine tra Kreuzberg e Treptow (tra la Badeschiff e il Club der Visionaere) la Mascianà aprirà il concerto di Dente (nome d’arte di Giuseppe Peveri, originario di Fidenza), del quale, lo scorso gennaio è uscito il novo album “Almanacco del giorno prima“, anticipato dal singolo “Invece tu”.Un revival nella capitale tedesca per il cantautore di Fidenza dopo la tappa di maggio 2013: a differenza dell’anno scorso, stavolta Dente si esibirà accompagnato dalla band al completo. In apertura si esibirà la promettente cantautrice reggina. Di recente la Mascianà era stata in Perù a girare il video del suo ultimo singolo “Gundo Senado”, uno scioglilingua africano «un nonsense – chiarisce – che da bambina canticchiava mia nonna, originaria di Asmara in Eritrea e che indubbiamente è rimasto nei miei ricordi per poi riemergere nei versi della canzone che ho scritto». La cantautrice è in procinto di preparare il terzo disco.

 

Gabriella Lax

Tutti i diritti sono riservati