Archivio | giugno 24, 2013

Di corsa verso l’anima gemella

image001Single di tutta Italia uniti! Così lo scorso 23 giugno è andato il scena a Milano il sesto raduno “Strasingle”. In 4500, di diverse età e dai look più divertenti, hanno animato le vie della capitale meneghina, da piazza Castello attraverso il parco Sempione, per vincere la popolata corsa e, soprattutto, per cercare di prendere di mira (e fare breccia nel cuore) di possibili partner. Sesto storico e consolidato (ormai) a edizione per la Strasingle, il più grande raduno italiano di single, la marcia non competitiva unica in Europa dedicata vuole trovare l’anima gemella.

Un percorso che si sviluppa in cinque chilometri di corsa a ritmo libero lungo le vie centrali di Milano. Una giornata diversa, di sport, amicizia e perché no, di incontri, un’occasione per conoscere persone, divertirsi e, chissà, calcolare possibili affinità.  Grazie alla splendida giornata di sole, i single partecipanti, hanno faticato percorrendo i cinque chilometri a ritmo libero, rientrando alla fine nuovamente in piazza Castello. Defaticamento a ritmo di Zumba e un happy hour con buffet di frutta fresca. Sul palco in conclusione ospiti, corpi di ballo hip hop, artisti e performer di varie discipline, oltre ai personal trainer per il consueto risveglio muscolare, il tutto ritmato dal dj set di Disco Radio.

A fine dell’evento sportivo sono state assegnate coppe ai primi tre classificati, maschi e femmine, al più anziano (79 anni) e ai più giovani, due bimbi di 3 anni figli di genitori (tornati) single. Divertenti le gag iniziali a cura del conduttore Fabio Marelli di Disco Radio sugli approcci tra single usando come pretesto l’animale domestico, cane o gatto, e anche lo show di Matteo Iuliani il postino di Zelig. Ricca anche la serata, con l’immancabile festa finale per single, al Sio Cafe (in zona Bicocca) il consueto Strasingle Party dove i partecipanti hanno potuto approfondire le loro conoscenze.Premi e cotillon per tutti, tra orologi Hip Hop e, dulcis in fundo, una vacanza al mare.

 Gabriella Lax

Tutti i diritti riservati. Senza l’autorizzazione è vietata la riproduzione in qualsiasi forma