Archivio | giugno 2, 2013

Roma, inaugurata la palestra di Madonna

palestra_madonna_roma

Il conto alla rovescia era iniziato da tempo. La settimana scorsa è scoccata l’ora. A Roma ha aperto finalmente “Hard Candy Fitness” la palestra di Madonna. Purtroppo la divina Ciccone, deludendo un po’ deluso le aspettative dei suoi fan, non è riuscita ad essere presente all’inaugurazione, poiché impegnata in un progetto segreto di cui proprio in questi giorni dovrebbe svelare i particolari. Quella di Roma (primo centro europeo della catena Hard Candy Fitness) è la prima di quattro palestre che verranno aperte entro il 2016 in zone strategiche della città. La catena, che trae il nome dall’album del 2008 della pop star mondiale, ha numerose sedi a Città del Messico, Sidney, Mosca e Santiago del Cile.

Mille e duecento metri quadri di superficie, suddivisa in tre livelli, arredati “Glam&Disco”, con le migliori attrezzature all’avanguardia. Al momento ci sono cinque sale attività, macchinari della Technogym, musica dal vivo mixata da un deejay, un lounge bar, una linea di merchandising ufficiale e uno spazio eventi e naturalmente iniziative esclusive per gli iscritti tra cui anticipazioni sul tour e i concerti di Madonna.

hard-candy-fitness-madonna-palestra-roma-300x225Tramite i suoi collaboratori la pop star ha fatto sapere che, per formare i suoi trainer, prevede di fare un sopralluogo entro luglio proprio per conoscere personalmente i trenta istruttori italiani che hanno il compito di diffondere le tecniche di allenamento “Addicted to Sweat” elaborate dalla cantante. Nel frattempo, Madonna ha rinnovato la sua dichiarazione d’amore nei confronti della “città eterna”, a cui si è detta da sempre legata fortissimamente. Tante tappe dei suoi tour nel tempo son passate da Roma, a cominciare dal 1990, col “Blond ambition tour” per finire con “MSNA” del 2012. Per tutti i curiosoni adesso è possibile sapere (quasi tutti) i prezzi praticati nella struttura.Le formule di abbonamento, tra gli 80 e i 120 euro, sono svariate: la più esclusiva (founder member, 24 mesi, in numero limitato) prevede un luxury welcome kit con un gioiello firmato da Marta Paolillo e il proprio nominativo impresso sul muro all’ingresso del club. Gli altri abbonamenti prendono il nome dai motti alla base dei programmi di fitness: “Addicted to Sweat” (la fitness routine della star che si è definita una drogata del sudore, da fare in 12 mesi), “Harder is better” (6 mesi) e “No Sweat No Candy”.

Gabriella Lax
Tutti i diritti riservati. Senza l’autorizzazione è vietata la riproduzione in qualsiasi forma