Torna la magia di “Carosello”

carosello-rai-300x225«Tutti a nanna dopo Carosello». Chissà quanti riconoscono questo refrain, ripetuto da genitori non indulgenti davanti alla televisione. Dopo tanto tempo, tra qualche giorno, quello che era il rituale della sera per molti italiani, ritornerà.
Fino agli anni Settanta, Carosello è stato un grande contenitore pubblicitario che dava posto a personaggi divenuti cult per la storia della televisione: Calimero (il pulcino nero), Topo Gigio e la super coppia Carmencita e Caballero.
Carosello era nato esattamente il 3 febbraio 1957, andò in onda per vent’anni, fino al primo gennaio 1977. Ogni puntata del contenitore era formata da quattro filmati pubblicitari, della durata di due minuti l’uno, che dovevano rispettare delle regole ben precise. In televisione dunque rappresentava la pubblicità come vera forma di spettacolo ed intrattenimento in cui vigevano regole ferree, e non si era abituati all’onnipresenza degli spot pubblicitari come accade adesso.

calimero_68Rigida segmentazione dunque, per questo motivo, i filmati si dividevano così: una parte da dedicare allo spettacolo (della durata di un minuto e 45 secondi) in cui era vietato fare riferimento al prodotto, e una parte conclusiva, chiamata “codino”, di 15 secondi destinata al messaggio pubblicitario vero e proprio. Le due parti dovevano essere ben distinte e riconoscibili e il passaggio tra i momenti veniva “segnalata” con una frase-chiave pronunciata dal protagonista della pubblicità (che aveva il pregio di rimanere ben impressa nella mente).
Per i più giovani che non hanno conosciuto questa sorta di rituale serale: dal 6 maggio prossimo alle 21.10 su Rai Uno si riparte con “Carosello”. E’ stata proprio la rete cadetta a La Rai a decidere di rimandare in onda Carosello attraverso un nuovo formato e con il nome di “Carosello Reloaded”: ci saranno 3 spot da 70 secondi l’uno, un formato più “snello” rispetto a quello a cui eravamo abituati

Gabriella Lax
Tutti i diritti riservati. Senza l’autorizzazione è vietata la riproduzione in qualsiasi forma

8 thoughts on “Torna la magia di “Carosello”

  1. Visto che adesso riparte Carosello, invito tutte le ragazze fedelissime lettrici di Laxstyle ad andare a dormire subito dopo lo stesso.

    Cordiali saluti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...