Patty e Riccardo, scandalo al sole

riccardo-fogli-patti-pravo“Mi dispiace devo andare, il mio posto è là”. Racconta anche dei risvolti di questa canzone, Stefano D’Orazio, nel volume “Confesso che ho stonato – Una vita da Pooh” (edito da Feltrinelli/Kowalski), e dell’amore “scandaloso” che porto alla rottura del gruppo con Riccardo Fogli. Ai tempi di “Storie di tutti i giorni”, canzone vincitrice del Festival di Sanremo Fogli aveva rimesso la testa a posto, ma un decennio prima a causa della sua sfiammata per Patty Pravo la situazione era precipitata.
Tutto comincia qualche anno prima, i Pooh vanno in tour con la giovanissima ed affascinante Patty Pravo. Controcorrente ed anticonvenzionale la Pravo vive in un mondo tutto suo.

Dall’incontro con la band nasce l’amore lei e Riccardo Fogli che, dei Pooh, era il bassista. Iniziano gli screzi col resto del gruppo. Fogli tra l’altro è anche sposato dal 1972 con Viola Valentino. La situazione precipita quando, in un concerto al teatro Sistina, la Pravo catalizza su di sé l’attenzione della stampa, mettendo completamente all’angolo i Pooh. I quali, a questo punto, pongono a Fogli l’out out: o loro o Patty Pravo. Il buon Riccardo innamorato sceglie la bionda platino. Qualche tempo dopo sarà sostituito da Red Canzian. Nella primavera del 1974, a Gretna Green in Scozia, tra Patty Pravo e Riccardo Fogli viene celebrato un (improbabile) matrimonio. La notizia desta scandalo sulle pagine dei rotocalchi di cronaca rosa: entrambi già sposati in Italia, vengono accusati di “bigamia”.

Che Patty Pravo fosse una donna tormentata ed affatto fedele si comprende leggendo le sue interviste. Ad un certo punto afferma: «Ho cambiato le regole del rapporto a due perché la mia morale non contempla la parola fedeltà. Quando sono innamorata di un uomo, sembrerà un paradosso, tornano a piacermi anche altri con impudenza e civetteria». E confessa «Separatamente, sentivo la necessità di fare l’amore con tutti e due. Quand’ero sposata con Franco Baldieri avevo perso la testa per Riccardo Fogli. A volte, a causa di qualche imprevisto, mancavo un appuntamento. Allora chiamavo casa e mi raccomandavo: “Franco ti dispiace cercare Riccardo e dirgli che alla tale ora l’aspetto nel tal posto?”. Chissà quante altre si comportano così. Però, per il loro modo di vivere non esiste alternativa che un piatto convenzionalismo». Se la storia dei Pooh vi appassiona, oltre al libro di D’Orazio già arrivato alla ristampa potrete seguire a maggio, lo speciale, Emozioni Gold su Rai Due, dal titolo “I Pooh la vera storia”.

Gabriella Lax

Tutti i diritti riservati. Senza l’autorizzazione è vietata la riproduzione in qualsiasi forma

11 thoughts on “Patty e Riccardo, scandalo al sole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...