Archivio | marzo 14, 2013

JLo: «Voglio fare la sexy girl»

JenniferLopez1
Pensate che una donna come Jennifer Lopez sia felice della sua vita? Fondamentalmente si. In questo momento è appagata sia nel lavoro che nella vita privata. Ma la pop star, attrice e creatrice di profumi americana ha un sogno nel cassetto. «Al cinema non mi scelgono mai per fare la sexy girl. I registi mi preferiscono nella parte della ragazza della porta accanto… E’ strano, no?». E poverina, come non darle ragione?

Così la Lopez chiarisce: «Mi piacerebbe indossare tutti quei bei vestiti ed essere fotografata, e invece… Sembra che i registi mi vedano più per quel che sono dentro piuttosto che fuori, l’opposto della mia immagine di popstar». Ed a parlare è la Lopez che ha avuto molte più copertine di Angelina (sexy) Jolie, che ha pubblicato ben dieci album e che ha lavorato in oltre 25 film. Proprio in questi giorni, negli Stati Uniti è uscito il suo ultimo film, “Parker”, mentre la rivista “Forbes” l’ha eletta come la persona del mondo dello spettacolo di maggior rilievo del 2012 (con 52 milioni di dollari incassati ha battuto l’onnipotente Oprah Winfrey e il global-teenager Justin Bieber).

«Dopo la separazione da mio marito mi sono tuffata nel lavoro più di prima. Con il mio “Dance Again Tour” (con cui la favolosa ha fatto tappa anche a Bologna qualche mese fa nds) continuo a vivere, amare e ballare: è la mia filosofia. Mi hanno aiutato i miei figli: i bambini ti danno una forza incredibile. E poi io negli “anta” mi sento piuttosto bene. Le attrici sulla quarantina sono tra le più richieste. E io mi sento giovane, senza età, perché sono in ottima salute, agile e in gran forma». Cara JLo che dire…? Speriamo che i tuoi occhioni da cerbiatta, specchio dell’anima, non continuino a distrarre i registi da quei punti “forti” del tuo super fisico. A quarantatrè anni fai invidia ad una ventenne.

Gabriella Lax

Tutti i diritti riservati. Senza l’autorizzazione è vietata la riproduzione in qualsiasi forma.